24.7.17

Matrecano è tranquillo: "Nessuna preoccupazione, ho apprezzato l'impegno dei ragazzi e quello che hanno fatto vedere".


Guarda il bicchiere mezzo pieno il tecnico Salvatore Matrecano dopo la sconfitta nel primo test ufficiale della stagione. Il tre a zero contro i pari categoria del Gubbio è stata, infatti, l'occasione per testare il gruppo dopo la prima intensa settimana di ritiro fatta di doppie sedute giornaliere. "Dispiace per il risultato in sè venuto fuori da alcune situazioni particolari ma non sono per nulla preoccupato dopo questa sconfitta. Anzi, ho apprezzato molto l'impegno dei ragazzi, la voglia messa in campo e anche la qualità del gioco, seppur a sprazzi, vista dopo appena una settimana di lavoro. Bisogna ovviamente affinare ancora gli automatismi dal visto di vista strettamente tattico ma per quello c'è tempo. Già in settimana focalizzeremo maggior attenzione proprio su questo aspetto per risolvere delle difficoltà in alcune zone del campo come sull'interno destro e sinistro visto che non riusciamo ancora a 'legare' bene le catene".

Nonostante il tre a zero finale, buone indicazioni sono giunte proprio dagli elementi più giovani della rosa e dal 'solito' Cicerelli. "Preferisco non fare nomi anche perchè non guardo mai soltanto al singolo ma all'intero gruppo. Non bisogna dimenticare che siamo un gruppo totalmente nuovo e che lavora insieme da pochi giorni. Nonostante ciò, delle buone indicazioni sono giunte proprio dai giovani con i quali bisognerà continuare a lavorare tanto sulla tattica insieme a quelli più esperti che possono aiutarci. Mercato? Situazione in continuo evoluzione, attendo".

Alfonso Esposito - © Paganesemania - Riproduzione riservata

No comments: