24.7.17

La "prima" Paganese battuta 3-0 dal Gubbio degli ex.


Termina con una sconfitta la prima uscita stagionale della Paganese che al "Pietro Barbetti" di Gubbio contro i rossoblu locali vengono superati per tre reti a zero. Decidono l'incontro le realizzazioni a meta del primo tempo dell'ex Malaccari su calcio di rigore, concesso per un fallo di mano di Bova, e quelle nella ripresa di Cazzola che insacca da pochi passi su assist dalla destra, e di Koci che sfrutta un grossolano errore in fase di disimpegno diGomis nella ripresa. Sul risultato di due a zero gli azzurrostellati hanno avuto anche l'occasione per riaprire il match con Negro che, servito da Cicerelli sugli sviluppi di un contropiede, spediva alto da ottima posizione.

Aldilà del risultato finale negativo ottenuto contro una compagine di categoria, il match è stata la prima vera occasione, dopo un'intensa e dura settimana di ritiro condita da doppie sedute giornaliere, per il tecnico Salvatore Matrecano per testare il processo di crescita tecnico-tattico e atletico dell'intera squadra in vista della sfida di domenica in Tim Cup con il Trapani. Dal match, in cui Matrecano ha fatto ruotare anche tutti gli effettivi a disposizione nel corso dei novanta minuti, buone, e solite, indicazioni dall'esterno Cicerelli, capitano di giornata, che è sembrato già in forma campionato

IL TABELLINO

GUBBIO (I° tempo): Volpe, Paolelli, Kalombo, Ricci, Dierna, Piccinni, Desilvestro, Valagussa, Ciccone, Giacomarro, Malaccari. All.: Cornacchini

GUBBIO (II° tempo): Turrin, Fumanti, Lo Porto, Bergamini, Burzigotti, Schiaroli, Cazzola, Conti, Ferri, Koci, Tempesti (Genghini). All.: Cornacchini

PAGANESE (4-3-3): Gomis, Della Corte (9'st Garofalo), Bova (34'st Avella), Acampora (27'st Meroni), Pavan; Carcione (16'st Scarpa), Bensaja, Ngamba (17'st Fondi); Maiorano (1'st Buxton), Negro, Cicerelli (33'st Sburlino).All.: Matrecano

ARBITRO: Valentina Finzi di Foligno (Goretti - Suriani)
MARCATORI: 22'pt Malaccari, 28'st Cazzola, 36' Koci

Alfonso Esposito - © Paganesemania - Riproduzione riservata

foto: Pagina FB Paganese Calcio

No comments: