15.4.17

Top&Flop di Paganese-Vibonese.

TOP

Picone (Paganese): chiamato a giocare in una zona di campo non sua, disputa un match di sacrificio. Mezzo punto in più per come riesce a "fregare" Franchino, procurandosi un calcio di rigore incredibile a fine gara. FURBO

Sowe (Vibonese): gran partita di corsa e sostanza per l'attaccante dei calabresi che trova la via del gol dopo 180 secondi. Per il resto tante galoppate sulla fascia e tanti duelli in mezzo al campo. Peccato che la sua marcatura non valga tre punti. VOLITIVO

FLOP

Il nervosismo (Paganese): a inizio ripresa i campani collezionano quattro cartellini gialli in 10 minuti, in gran parte evitabili. Con una media del genere il rischio è di disputare i play-off con una marea di assenti. MENO FOGA

Franchino (Vibonese): una buona prestazione, la sua, condita dal lancio decisivo per il gol del vantaggio. Poi, a cinque minuti dalla fine, il difensore calabrese si rende protagonista di un episodio ai limiti della follia, sgambettando un avversario in area di rigore dopo esser stato provocato. Il tutto con la palla in mano al proprio portiere. Espulsione e calcio di rigore che regala ai locali un pari insperato e spedisce nel baratro i rossoblù. SCELLERATO

Da www.tuttolegapro.com

No comments: